Nel mezzo delle chiacchiere legate alla nuova generazione di console, tra Xbox Series S e l’attesa di PlayStation 5, non dobbiamo dimenticarci che l’autunno-inverno 2020 sarà denso di uscite di peso. Una di queste è Call of Duty Black Ops Cold War, nuovo capitolo della serie sparatutto di Activision. Quest’oggi, gli sviluppatori hanno mostrato il primo trailer ufficiale dedicato al multiplayer. Vediamo tutti i dettagli.

Call of Duty teaser

Call of Duty Black Ops Cold War

La presentazione si apre direttamente con il trailer ufficiale dedicato al multplayer di Call of Duty Black Ops Cold War, registrato direttamente da PS5. L’anno è il 1983 e la location è Miami, che era stata al centro di un leak, ora confermato come reale. Si passa poi al Nord Atlantico, con battaglie marittime con motoscafi. Si passa poi ad Angola, in mezzo alle sabbie e alle rocce del deserto. Poi tocca all’Uzbeksitan con la neve e alle foreste dei monti Urali che mostrano scontri in motocicletta.

Una cosa è certa, il gameplay sembra veramente vario.

Il trailer

Mappe

Gli sviluppatori ci parlano delle mappe del gioco:

  • Satellite: in Angola, potremo giocare sia all’aperto che al chiuso, tra le rocce
  • Calm Waters: nel Nord Atlantico potremo giocare sia in acqua, nuovando o guidando motoscafi, oppure sulle navi
  • Shadow of Moscow: Mosca, al centro di una grande città dovremo combattere tra le strade o nelle metro
  • Miami: mappa nottura, si può combattere tra le strade al neon o sulla spiaggia aperta, la musica degli anni ottanta sarà al centro dell’esperienza
  • Crossoroads: in Uzbekistan, una mappa molto cinematografica con carri armati e gatti delle nevi

Modalità

Ecco le alcune nuove modalità confermate per Call of Duty Black Ops Cold War che si sommeranno alle classiche:

  • VIP Escort: 6 vs 6, un giocatore è il VIP deve sopravvivere uscendo dalla mappa in uno dei due punti di uscita in continuo spostamento; se si muore, si perde, ma gli alleati posso essere rianimati rapidamente;
  • Combined Arms Domination: 12 vs 12, basata sui mezzi e sulla conquista dei punti di sicurezza della mappa che andrà studiata con attenzione.
  • Fireteam Dirty Bomb: il team cerca uranio e lo fa detonare in punti sicuri, ma le aree saranno contaminate, quindi si dovrà agire in modo ragionato.

Combattimento

Il gioco punta un’azione credibile e realistica tipica della serie Black Ops. Le armi sono estremamente dettagliate e animate con precisione. Anche la componente sonora è stata studiata nel minimo dettaglio.

Create-A-Class permette di creare il proprio soldato con arma primaria, secondaria, armi da lancio e strumenti, oltre che le wild card che daranno bonus aggiuntivi. Potremo anche personalizzare con tutta una serie di accessori le nostre armi primarie, vedendo subito i vantaggi in percentuale. Ovviamente torneranno anche le scorestreak e le contro-scorestreak.

Warzone e Cold War

I due giochi si evolveranno insieme. Call of Duty Black Ops Cold War condividerà i contenuti e la progressione del Pass Battaglia con il battle royale. Inoltre, Warzone verrà aggiornato per essere veramente connesso con la Guerra Fredda.

PC

Il gioco supporterà su PC il DLSS, NVIDIA Reflex Low Latency Technology e il ray tracing (quest’ultimo anche su console next-gen).

Viene anche confermato che il gioco includerà il Cross-Platform e il Cross-generation.

Zombie

Un breve teaser conferma anche la presenza della modalità Zombie all’interno di COD Cold War. Purtroppo non abbiamo potuto vedere molto a riguardo.

Prenotando il gioco è possibile ottenere accesso alla beta PS4 in accesso anticipato l’8 agosto. Diteci, cosa ne pensate di quanto mostrato da Activision? Il multiplayer di Call of Duty Black Ops Cold War vi ha stupito, oppure vi aspettavate qualcosa di diverso?

Potete acquistare Modern Warfare su Amazon Italia.

[…]Leggi di più su www.tomshw.it

Rispondi