Jared Leto sogna di proseguire la saga di Blade Runner con uno spinoff di Blade Runner 2049 dedicato alla storia delle origini del suo personaggio, l’enigmatico Niander Wallace.

Jared Leto è tornato a parlare di Blade Runner 2049 sui social media: l’attore avrebbe espresso il desiderio di proseguire la saga con un film sulla storia delle origini di Niander Wallace, personaggio da lui interpretato nel film di Denis Villeneuve.

“Mi è piaciuto molto far parte del film” scrive Jared Leto su Instagram. “Quelle scene con Harrison Ford sono tra le mie preferite in assoluto. Da fan, vorrei vedere un altro capitolo di questa storia. Il film di Ridley Scott ha trasformato la mia adolescenza. Forse un giorno potremmo raccontare la storia delle origini di Niander Wallace. Sarebbe interessante scoprire da dove proviene questo folle personaggio. Deve avere avuto un passato interessante. Ho delle idee…”

Il desiderio di Jared Leto si scontra con gli impegni di Denis Villeneuve, coinvolto nel franchise Dune e impegnato nella post-produzione del primo film della saga che uscirà nei cinema a dicembre. Senza dubbio, però, l’idea di proseguire la storia narrata inizialmente da Ridley Scott intriga molti a partire dallo stesso Villenueve che si è rituffato in quell’universo cupo e piovoso per raccontare la storia dell’agente K della LAPD (Ryan Gosling) che, trent’anni dopo gli eventi del primo film, dissotterra un segreto a lungo nascosto che potrebbe far precipitare quel che resta della società nel caos. La scoperta di K lo induce a cercare di rintracciare Rick Deckard (Harrison Ford), un ex Blade Runner della LAPD che è scomparso da molti anni.

Leggi di più su: movieplayer.it

Rispondi