Nella seconda stagione di Batwoman si profila il ritorno del vero Bruce Wayne/Batman, realtà o semplice rumor?

Tra gli sconvolgimenti a cui andrà incontro la seconda stagione di Batwoman ci potrebbe essere anche l’apparizione del vero Batman, come svelano alcuni rumor.

Mv5Bytkyyjhhnjctzju3Nc00Mjkzltg5N2Mtywjlnmi2Nwu4Otnhxkeyxkfqcgdeqxvynzkzmzeymjy V1 Sx1503 Cr001503999 Al

Batwoman: Dougray Scott con Ruby Rose una scena della serie

Il finale della prima stagione di Batwoman ha visto la comparsa di Bruce Wayne (più o meno), interpretato da Warren Christie. In realtà Bruce Wayne, scomparso da tempo a Gotham City, viene riportato in vita da Alice che coinvolge nella finzione il villain Tommy Elliot, alias Hush.

Secondo un rumor diffuso da We Got This Covered, nella parte finale della seconda stagione questa finzione potrebbe convincere il vero Bruce Wayne a uscire allo scoperto, tornando a vigilare su Gotham City.

Come i fan ben sanno, nell’Arrowverse Bruce Wayne manca da lungo tempo da Gotham City e nessuno conosce il motivo che lo ha spinto a lasciare la citt. in un primo tempo, molti lo ritenevano morto, ma le lettere di Kate Kane al cugino implicano invece che sia vivo e vegeto da qualche parte. Purtroppo la reunion tra Kate e il cugino Bruce auspicata dai fan non avverrà, visto che Ruby Rose ha lasciato Batwoman e il suo personaggio verrà sostituito da un’altra creatura DC.

Da quanto sappiamo finora, la nuova Batwoman dovrebbe essere un’orfana cresciuta per la strada di nome Ryan Wilder, che non ha legami con la famiglia Wayne, ma verrà supportata da Bruce nella scelta di indossare il costume di Catwoman per proteggere Gotham City.

La nuova stagione di Batwoman tornerà nel 2021.

Leggi di più su: movieplayer.it

Rispondi