Batman Beyond, non si placano le voci su un possibile film live-action ispirato alla serie animata anni ’90/2000.

Batman of the Future, la chiamavamo noi. Ovvero la serie animata Batman Beyond, di cui pare che Warner Bros. voglia realizzare un film live-action, specialmente dopo la notizia del possibile ritorno di Michael Keaton nell’Universo DC.

Per chi è troppo giovane per ricordarsi di cosa parliamo, facciamo un passo indietro: nel 1999 debutta in tv una nuova serie animata su Batman con protagonista Terry McGinnis, ovvero il Batman del Futuro che suggerisce il titolo, creata da Bruce Timm, Paul Dini, e Alan Burnett. Il ragazzo viene preso sotto la propria ala da un Bruce Wayne ormai troppo in là con gli anni e troppo poco in salute per continuare a vestire i panni dell’Uomo Pipistrello (nel primo episodio dello show viene mostrato chiaramente in preda a dei malori). Ma un giorno le strade di Bruce e del giovane Terry si incontrano, e dopo una certa riluttanza iniziale – la prima volts che Terry indossa il costume di Batman lo fa senza il permesso di Bruce… Sì, glielo ruba -, sarà proprio il ragazzo a ereditare il mantello e l’onere/onore di proteggere la città.

Ebbene, ultimamente, vista anche la capacità del ruolo che potrebbe ricoprire Keaton nel caso dovesse tornare – una “sorta di Nick Fury del DCEU”, si diceva – si sono fatti sempre più insistenti i rumor su un live-action di Batman Beyond, e in molti vedrebbero bene Keaton nei panni di Old Bruce.
Al momento non abbiamo modo di sapere quanto fondate potrebbero essere tali voci, che tra l’altro girano già da diverso tempo, ma arrivati a questo punto potrebbe anche essere realmente nei piani di Warner Bros.

Non dimentichiamoci, però, che un Batman più giovane lo avremo comunque molto presto grazie a Matt Reeves, e che proprio l’imminente arrivo di Battinson (2021) potrebbe voler dire che un qualsiasi altro progetto con focus su un nuovo Batman probabilmente non arriverebbe prima del 2023 (ipoteticamente parlando).
Staremo a vedere, comunque, cosa accadrà in futuro.

Leggi di più su: movieplayer.it

Rispondi