Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

Barbie e Baldur’s Gate 3 dimostrano che “Go Woke, Go Broke” non esiste

Tempo di lettura: 4 minuti

Barbie e Baldur’s Gate 3 hanno elementi innegabilmente progressivi e sono inarrestabili macchine per fare soldi.

Una coorte di imbecilli di estrema destra si è sentita un po’ troppo arrogante dopo aver trasformato Bud Light in una birra non grata tra i conservatori americani grazie a uno sconsiderato boicottaggio per l’invio da parte dell’azienda di una (1) lattina di birra personalizzata all’influencer trans Dylan Mulvaney. Per quanto stupido fosse il boicottaggio, è riuscito a danneggiare le vendite della birra. Il commentatore di destra Ben Shapiro immaginava che Barbie avrebbe avuto un impatto simile sul pubblico a causa dei suoi temi progressisti, prevedendo un enorme calo nel secondo weekend. Non è successo e la commedia di Greta Gerwig ha superato il miliardo di dollari. I fatti non si preoccupano dei tuoi sentimenti, Shapiro.

Nel frattempo, su Steam, Baldur’s Gate 3 sta vivendo uno dei più grandi lanci nella storia della piattaforma, con 814.666 giocatori contemporanei al suo apice. Questo numero lo colloca in un’area rarefatta, insieme a Cyberpunk 2077, Hogwarts Legacy e Elden Ring. Il cofondatore di Larian, Swen Vincke, ha scherzato sul fatto che per un po’ di tempo non si sarebbe rivolto al team IT dell’azienda in seguito all’enorme ondata di giocatori, affermando di aver “detto loro che dovevano aspettarsi un massimo di 100k o giù di lì”

Baldur’s Gate 3 è progressista sotto molti aspetti, tra cui il suo creatore di personaggi trans-inclusivo che permette ai giocatori di abbinare qualsiasi genitale a qualsiasi voce e di scegliere tra opzioni di genere maschile, femminile e non binario. Il gioco è altrettanto aperto sulla sessualità: alcuni giocatori maschi hanno espresso la loro frustrazione per il fatto di non poter impedire ai loro compagni maschi di provarci con loro. A quanto pare, è anche possibile formare una coppia con due compagni. Tutto questo farebbe infuriare Shapiro e i suoi simili… eppure è uno dei giochi più importanti dell’anno.

astarion jpg webp

Allora, qual è la differenza? Perché l’indignazione conservatrice è riuscita a danneggiare Bud Light, ma non ha avuto effetti negativi su Barbie o Baldur’s Gate 3? Per quanto il motto “Go Woke, Go Broke” sia diventato la saggezza comune tra i destrorsi, le dimostrazioni di progressismo sono dannose solo nei casi in cui l’utenza del prodotto è conservatrice e ci sono molte altre opzioni tra cui scegliere.

Prendiamo ad esempio la Bud Light. Sebbene la birra chiara sia diventata un punto fermo dei bar gay negli anni ’70 perché altre aziende si rifiutavano di servire la comunità LGBTQ, è stata commercializzata principalmente come birra della classe operaia per i conservatori bianchi rurali. Non erano l’unico gruppo demografico a bere Bud Light, ma la birra veniva commercializzata in modo aggressivo. Per questo motivo, quando Bud Light ha collaborato con una donna trans, gli opinionisti conservatori si sono scagliati contro di essa come prova che l’azienda non era in contatto con il suo pubblico. Questi opinionisti hanno alimentato la frenesia nei confronti della Bud Light, così come le celebrità di destra come Kid Rock che ha pubblicato un video in cui sparava a una cassa di Bud Light con un fucile d’assalto. Altri video hanno mostrato i risultati della campagna d’odio in libertà: una persona ha postato un video di un uomo che distruggeva casse di birra in un negozio di alimentari.

La controversia sulla Bud Light ha potuto prendere piede anche perché è stata facilmente digeribile e non complicata. Il video iniziale di Mulvaney era breve e conteneva tutte le informazioni che i bigotti avevano bisogno di sapere per arrabbiarsi: Bud Light le ha inviato una lattina con la sua faccia e si trattava di un regalo per celebrare un anno intero in cui si era dichiarata trans. I transfobici hanno ottenuto tutte le informazioni di cui avevano bisogno con estrema rapidità e gli opinionisti hanno potuto diffonderle con altrettanta facilità. I bigotti avevano i loro ordini di scuderia.

Ma i film e i giochi sono fondamentalmente diversi. Barbie è progressista sotto molti punti di vista – presenta il patriarcato come qualcosa che danneggia sia gli uomini che le donne e il cast include una donna trans – ma i film sono più grandi e più complicati dello sponsored content. Devono essere interpretati. Ciò significa che Ben Shapiro può sostenere che il film odia gli uomini, ma ora che è un grande successo, gli influencer di destra possono altrettanto facilmente sostenere che è segretamente conservatore. Non importa se il testo nel suo complesso lo sostiene; possono scegliere pezzi e frammenti per sostenere l’argomentazione. Gli opinionisti conservatori non vogliono attaccare le cose che hanno un chiaro successo e, dato che Baldur’s Gate 3 sta riscuotendo un numero così elevato di feddback positivi e vendite stratosferiche, questo lo esclude dalla loro analisi.

barbie

È necessario che il movimento di destra si mobiliti completamente contro qualcosa perché possa avere qualche effetto. E, anche in questo caso, deve esserci una significativa sovrapposizione tra il pubblico del prodotto e il pubblico dell’opinionismo di destra. Le persone di destra potrebbero facilmente decidere di boicottare Theater Camp, la commedia inclusiva LGBTQ attualmente nei cinema che mostra dei bambini in un campeggio con personale gay. Ma perché ciò accada, dovrebbe esserci una significativa sovrapposizione di pubblico, e non è così. C’è molta sovrapposizione tra i conservatori e i giocatori di PC, ma cercare di convincere un pubblico a odiare qualcosa che chiaramente gli piace è una battaglia persa. I conservatori potrebbero intaccare le vendite di Baldur’s Gate 3? Forse. Ma dovrebbero fare una guerra totale contro qualcosa che i giocatori hanno già dimostrato di amare.

Se la controversia nasce all’interno della comunità dei videogiocatori, i destrorsi potrebbero sfruttarla, ma cercare di imporla dall’esterno non funziona. Boicottare la Bud Light, una birra che ha lo stesso sapore di molte altre birre leggere presenti sul mercato e disponibili negli stessi bar, è molto più facile che boicottare un gioco come Baldur’s Gate 3, che viene accolto come un RPG unico nel suo genere. I giocatori vivono per queste cose.

Il successo del boicottaggio della Bud Light è dovuto più che altro alla scelta di un bersaglio facile. Ma quando le persone vogliono davvero giocare o guardare qualcosa, non ci sono abbastanza video di Ben Shapiro al mondo per fermarle.

Potrebbero interessarti