Ieri siamo finalmente tornati a parlare di Baldo: The Guardian Owls, il gioco Zelda-like ispirato all’estetica dello Studio Ghibli sviluppato da Naps Team, a Messina. Per la gioia di tutti, oggi è stato pubblicato un secondo video di gameplay dell’attesissimo RPG, che purtroppo ancora non ha una data di pubblicazione definitiva. Se il lungo video di ieri si concentrava più su una piccola side quest e mostrava l’ambientazione di Baldo, quello di oggi è ancora più interessante, in quanto ci fa vedere una fase più avanzata del gameplay. Non solo scopriamo le meccaniche di combattimento del gioco, ma anche alcuni dei personaggi secondari, per esempio il clown del circo vicino al villaggio. Nel video si vedono anche location diverse dal villaggio principale, tra cui un deserto e un dungeon, ai quali corrispondono ovviamente diversi tipi di nemici.

Nel caso non sappiate ancora nulla di Baldo: The Guardian Owls, ecco come l’ha descritto Nintendo, che l’anno scorso aveva stretto un accordo con Naps Team per un’esclusiva su Switch: “Una profezia si è avverata, un bambino dal cuore puro è nato. La creatura senza cuore sigillata negli inferi dai saggi gufi sta per risorgere. Un viaggio in una terra magica piena di misteri da scoprire. Baldo è un action adventure rpg, pieno di enigmi e intricati dungeon da risolvere. Viaggiando per il mondo, Baldo interagirà con molti personaggi strani e divertenti sparsi ovunque, per completare la missione della storia principale e molte altre sidequest. Viaggerete in una mappa a mondo aperto scoprendo nuove città e persone, combattendo nemici, localizzando templi nascosti e raccogliendo oggetti per ottenere nuove armi o oggetti da utilizzare”.

Qua sopra vi lasciamo il video del gameplay di cui abbiamo parlato. Che ne pensate?

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi