Il film Assassin’s Creed contiene uno spettacolare stunt da record, che ha battuto un primato di oltre tre decenni.

Assassin's Creed: Michael Fassbender legato visto attraverso una finestra

Assassin’s Creed: Michael Fassbender legato visto attraverso una finestra

Il film Assassin’s Creed contiene uno spettacolare stunt da record, che ha battuto un primato di oltre tre decenni. Parliamo, ovviamente, del celebre momento della caduta libera, uno dei capisaldi iconografici del franchise videoludico di partenza, che non poteva mancare all’appello nella trasposizione per il grande schermo. Lo stunt è stato eseguito da Damien Walters, controfigura di Michael Fassbender, senza ricorrere al computer, per accrescere la verosimiglianza di certe situazioni. La caduta è stata eseguita da un’altezza di 38 metri, il massimo raggiunto in quasi trentacinque anni prima delle riprese del film, ed è durata tre secondi, con una velocità di 98 chilometri orari.

Assassin's Creed: Michael Fassbender e Aria Labed sui tetti della città

Assassin’s Creed: Michael Fassbender e Aria Labed sui tetti della città

Assassin’s Creed è uscito alla fine del 2016 e nelle intenzioni del regista Justin Kurzel doveva essere il primo capitolo di una trilogia basata sui videogiochi, ma gli incassi modesti (240 milioni al box office mondiale, con un budget di 125 milioni) e l’acquisto della 20th Century Fox da parte della Disney portarono all’annullamento degli altri due film (il secondo, a detta di Kurzel, sarebbe stato ambientato durante la Guerra Fredda), insieme ad altri progetti basati su videogiochi di successo come The Sims.

La Ubisoft ha poi stretto un accordo con Netflix, con tre diversi progetti seriali in lavorazione per la piattaforma streaming: una serie live-action, una animata e una in versione anime (quest’ultima ambientata nello stesso universo fittizio dei giochi). Michael Fassbender, protagonista e coproduttore del film, ha recentemente completato le riprese di Next Goal Wins, commedia sportiva diretta da Taika Waititi.

Il primo gioco del franchise è uscito nel 2007, e a oggi sono stati realizzati undici episodi del filone principale. Il più recente, Assassin’s Creed: Valhalla, è da poco disponibile e racconta una storia situata all’epoca dei vichinghi. Esistono anche undici giochi secondari, concepiti per modalità d’uso diverse da quella tradizionale di console o desktop.

Leggi di più su: movieplayer.it

Rispondi