Il noto leaker di Assassin’s Creed e YouTuber j0nathon ha recentemente pubblicato un video e una serie di tweet che spiegano in dettaglio ciò che ha scoperto sul prossimo gioco della serie. Ha anche parlato ampiamente di ciò che sta accadendo in Ubisoft e del fatto che potremmo non vedere un nuovo AC fino al 2023.

Non sorprende che la colpa sia in parte della pandemia di Covid-19. Nonostante l’uscita di Assassin’s Creed Valhalla alla fine dell’anno scorso, la pandemia ha colpito anche Ubisoft, rendendo difficile lo sviluppo, anche se Valhalla ha ancora due importanti DLC in uscita.

Con tutto questo in mente, j0nathon crede che non vedremo un nuovo gioco di Assassin’s Creed prima del 2023. Ciò, tuttavia, si adatta alla nuova filosofia di Ubisoft di non pubblicare un AC ogni anno, che è iniziata dopo il lancio di Assassin’s Creed Syndicate.

J0nathon ha la reputazione di uno dei più affidabili leaker di Assassin’s Creed. Secondo l’utente, qualunque gioco verrà dopo apparentemente ruoterà attorno alla figura di Riccardo III.

Assassins_Creed_logo

Riccardo III è già apparso in Assassin’s Creed, ma solo in una piccola parte nel primo gioco. Riccardo, allora re d’Inghilterra, guidò la terza crociata in Medio Oriente per tentare di recuperare Gerusalemme da Saladino. Se il prossimo gioco di Assassin’s Creed dovesse rivelarsi qualcosa del genere, sarebbe una scelta di periodo di tempo molto interessante.

Fonte: Segmentnext.

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi