Apple potrebbe arrivare a vendere più di 240 milioni di iPhone nel 2021, stabilendo un nuovo record per l’azienda. Il precedente record di Apple ammonta a 231 milioni di iPhone venduti, ed è stato raggiunto nel 2015. Secondo le ultime proiezioni però, l’azienda potrebbe superare quella cifra entro la fine del 2021.

Apple potrebbe raggiungere questo nuovo record grazie alle vendite stimate dovute al lancio anticipato dell’iPhone 13, che verrà presentato in anticipo rispetto a quanto è stato fatto con l’Iphone 12 l’anno scorso, nonostante la domanda sia attualmente in leggero calo.

Dan Ives, analista di Wedbush, ha dichiarato “Crediamo che sulla base della traiettoria attuale l’azienda di Cupertino abbia ancora il potenziale per vendere più di 240 milioni di unità (250 milioni potrebbero essere una cifra realizzabile anche se apparentemente da capogiro), che eclisserebbe facilmente il precedente record di Apple di 231 milioni di unità vendute nel FY15”.

Apple_iPhone13_und_iPhone_13_Pro_Aktuelle_Leaks_875

Secondo un precedente rapporto, il gigante tecnologico di Cupertino sta puntando fine settembre per la presentazione ufficiale dell’iPhone 13, e sta lavorando con TSMC per produrre in massa i chip A15 Bionic il prima possibile. I modelli premium arriveranno corredati di fotocamere aggiornate, specifiche migliorate, supporto per schermi OLED LTPO a 120Hz, e altro ancora.

Fonte: wccftech

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi