Il rarissimo computer Apple-1, l’originale prodotto creato nel 1976 da Steve Wozniak e Steve Jobs, è recentemente apparso su eBay, attirando subito l’interesse di molti utenti: il prezzo di vendita è stato infatti fissato a ben 1.5 milioni di dollari.

Per chi non lo sapesse, l’Apple-1 è stato il primo prodotto Apple mai messo in commercio, il primo esperimento di Wozniak e Jobs dopo tanti sacrifici: esso restò in commercio poco più di un anno, prima di essere rimpiazzato dal ben più performante Apple-II.

Furono prodotte solo 200 unità di Apple-1 e questo lo renderebbe da solo un prodotto assai raro, tuttavia il modello appena messo all’asta è decisamente più peculiare: questo, infatti, possiede un originale case di legno Byte Shop KOA. Ne esistono solo sei esemplari così in tutto il mondo. Ovviamente, l’hardware è perfettamente funzionante e viene venduto con un monitor Sony TV-115.

Ad oggi, l’Apple-1 più costoso di tutti è stato un esemplare venduto nel 2014 per 905mila dollari, ritenuto costruito da Wozniak in persona. Una differenza di oltre mezzo milione di dollari rispetto a quanto chiesto dal venditore, Krishna B. Blake.

Lasciando da parte il prezzo, non si può negare che questo computer, vecchio di quasi 50 anni, sia in condizioni perfette e che rappresenti un pezzo di storia informatica non indifferente.

apple_1_720x479
Immagine_2021_01_30_163632

Il mondo dell’informatica e dei videogiochi ha sempre premiato chi ha avuto cura dei propri oggetti: proprio pochi mesi fa, all’asta, una copia immacolata di Super Mario Bros. 3 è stata venduta per 156.000$, effettivamente il gioco più costoso della storia.

Riuscirà Blake a separarsi da questo cimelio e diventare milionario? Oppure la storia non ha prezzo…ma fino ad un certo punto?

Fonte: IGN

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi