Amy Adams collaborerà nuovamente con il regista Adam McKay in occasione della nuova serie Netflix Kings of America.

Amy Adams sarà la protagonista della nuova serie Netflix intitolata Kings of America, che verrà prodotta dal regista Adam McKay.
Il progetto porterà sul piccolo schermo la storia vera di una class action che ha segnato una pagina importante nella storia degli Stati Uniti.

Lo show scritto e creato da Jess Kimball Leslie racconterà la storia realmente accaduta di tre donne che si ritrovano coinvolte con il colosso Walmart: un’ereditiera della famiglia della catena di centri commerciali, un dirigente anticonformista, una commessa e un predicatore che si scontra con l’azienda in una delle più grandi class action della storia americana.

Amy Adams sarà una delle protagoniste, con un ruolo ancora da decidere, mentre Adam McKay sarà coinvolto come produttore esecutivo e regista del primo episodio.
Kimball ha realizzato il libro I Love My Computer Because My Friends Live In It, mentre Diana Son sarà showrunner.

L’attrice e il regista hanno già collaborato in occasione di Vice, che ha raccontato la vita e la carriera di Dick Cheney e ha ottenuto otto nomination agli Oscar, e Talladega Nights, in cui Amy aveva un piccolo ruolo.

Leggi di più su: movieplayer.it

Rispondi