Nina Dobrev sarà protagonista, nonché produttrice esecutiva, di Woman 99 una nuova serie tv ispirata all’omonimo romanzo scritto da Greer Macallister.

Nina Dobrev sarà la protagonista di Woman 99, una nuova serie tv di cui sarà anche produttrice esecutiva al fianco della produttrice Bruna Papandrea, un progetto ispirato all’omonimo romanzo scritto da Greer Macallister che esplora i temi della malattia mentale.

Dog Days Nina Dobrev

Dog Days: Nina Dobrev in una scena del film

La star di The Vampire Diaries Nina Dobrev si cimenterà in un nuovo progetto televisivo collaborando con la Made Up Stories di Bruna Papandrea e rivestendo anche il ruolo di produttrice esecutiva: l’adattamento di Woman 99. Nina Dobrev è molto soddisfatta di partecipare a questo progetto, come lei stessa ha rivelato:

“Dare vita a Woman 99 con Bruna, Casey [Haver], Janice [Park] e Endeavour Content è stato un sogno diventato realtà. È così importante raccontare storie di donne scritte da donne, con donne, per donne. Sfortunatamente la storia continua a ripetersi e Woman 99 esplora i temi della malattia mentale, della disuguaglianza sociale e dell’ingiustizia che rendono questo racconto irragionevolmente attuale anche secoli dopo che la storia ha avuto luogo.”

Il romanzo su cui si basa Woman 99 è stato pubblicato da Sourcebooks Landmark a marzo 2019 ed è ambientato negli anni ottanta dell’ottocento. La storia racconta di giovane donna che parte alla ricerca sua sorella, internata nel famigerato manicomio Goldengrove Asylum, che rischia la sua stessa vita e la sua sanità mentale pur di salvarla.

Dopo il flop della comedy Fam, cancellata dopo una sola stagione, questa sarà la prima serie da protagonista di Nina Dobrev dopo il successo di The Vampire Diaries e i fan non vedono l’ora di vedere la sua nuova interpretazione.

Leggi di più su: movieplayer.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui