Colin Trevorrow ha parlato della sua breve esperienza lavorativa all’interno del mondo di Star Wars, di cui doveva realizzare Star Wars: L’ascesa di Skywalker.

Star Wars Lascesa Di Skywalker Gud8Agv

Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, Daisy Ridley in una scena del trailer mostrato al D23

Colin Trevorrow ha parlato della sua breve esperienza lavorativa all’interno del mondo di Star Wars, di cui doveva realizzare l’Episodio IX, Star Wars: L’ascesa di Skywalker, ammettendo che non poterlo fare gli ha spezzato il cuore. Come riportato da USA Today, il cineasta è stato ospite di un panel virtuale del Comic-Con di San Diego, insieme ai colleghi Joseph Kosinski e Robert Rodriguez.

Colin Trevorrow ha fatto vedere il modellino di un’astronave che aveva costruito insieme a suo figlio mentre scriveva la sceneggiatura del film, e poi ha descritto l’esperienza nel dettaglio:

Episodio IX è stata un’esperienza che, come potete immaginare, arriva a un punto dove può diventare traumatica, perché ci tieni tantissimo. Ma è una delle cose che si accettano quando si lavora a qualunque film, soprattutto se sei tu a occuparti della componente narrativa: ci saranno cuori spezzati, ci saranno delusioni enormi, ci saranno vittorie, e si spera che alla fine le tre cose si equilibrino tra di loro.

Colin Trevorrow ha lavorato alla sceneggiatura di ciò che è poi divenuto Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, per poi abbandonare il progetto a causa di divergenze creative con la Lucasfilm, e nel film uscito in sala è accreditato come soggettista assieme al sodale e amico Derek Connolly, il che suggerisce che alcune loro idee siano rimaste nella versione finale, scritta da J.J. Abrams e Chris Terrio.

Trevorrow è noto soprattutto per Jurassic World e il sequel Jurassic World – Il regno distrutto, avendo diretto il primo e prodotto il secondo, oltre ad essere lo sceneggiatore di entrambi gli episodi sempre insieme a Connolly. Tornerà dietro la macchina da presa per il terzo capitolo, Jurassic World: Dominion, le cui riprese dovrebbero ricominciare a breve nel Regno Unito dopo un’interruzione di diversi mesi per cause di forza maggiore. L’uscita del film è prevista per giugno 2021.

Leggi di più su: movieplayer.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui