Il nuovo Pass Battaglia manterrà il solito prezzo di 950 V-buck, circa 9,50 euro, e consentirà di sbloccare ricompense cosmetiche di vario tipo, oltre a nuovi V-buck per acquistare anche quello della prossima stagione: vedetelo, insomma, come un investimento. Nel trailer in apertura della notizia potete scoprire le novità del Pass Battaglia ma la Stagione 3 non si ferma certo qui. Per esempio, cosa sappiamo della nuova mappa di gioco?

Voci di corridoio sussurravano che sarebbe stata interamente sommersa dall’acqua ma era difficile crederlo senza averlo prima visto con i nostri occhi. Alla fine ci siamo dovuti ricredere: in seguito agli eventi de Il Dispositivo, l’acqua ha travolto la mappa di gioco di Fortnite dando vita a un territorio molto frammentato e aumentando in maniera considerevole la percentuale dell’acqua.

L’agenzia è rimasta completamente isolata e la sola zona dove la terraferma si è conservata meglio è quella a sud-est (la zona di Corso Commercio, Brughiere Brumose e Lago Languido). Pantano Palpitante e il Pozzo (area sud-ovest) sono invece stati rimpiazzati da nuove aree di gioco. Potete verificarlo voi stessi nell’immagine sottostante.

C’è però ancora tanto da fare e da sapere su Fortnite: assieme alla stagione inedita, arrivano anche le nuove sfide delle prime settimane di gioco. Si tratta delle missioni della Settimana 1 e della Settimana 2, a breve disponibili per tutti i possessori del Pass Battaglia a pagamento. Con molta probabilità quelle della prima settimana saranno disponibili oggi o domani mentre le Sfide Settimana 2 arriveranno il 24 o 25 giugno.

Da menzionare inoltre le Sfide di Aquaman, che ancora non sappiamo se saranno disponibili fin da subito o bisognerà attendere, come successo per le Sfide di Deadpool della Stagione 2. Se leggerete “squali” non preoccupatevi, non vi state sbagliando: la Stagione 3 prevede infatti questi ferocissimi animali da pescare e utilizzare come cavalcature per sfrecciare a pelo dell’acqua. Non sarete forse affascinanti come Aquaman ma perché negarsi questo divertimento?

Fortnite Sfide Settimana 1

  • Colpisci gli squali bottino
  • Trova gnomi
  • Trova le scatole di munizioni a Pozzo Traballante
  • Atterra a Brughiere Brumose finendo in top 25
  • Elimina almeno un nemico a Foschi Fumaioli
  • Infliggi danni in 10 secondi dall’atterraggio al Mulinello Idro 16
  • Gattogrill: entra nel magazzino

Fortnite Sfide Settimana 2

  • Usa le zipline
  • Trova i forzieri a Siepi d’Agrifoglio
  • Trova gli oggetti da consumare nel frutteto
  • Segna almeno una rete a Parco Pacifico
  • Elimina i nemici a Lago Languido
  • Colpisci almeno un nemico alla testa

Ricapitolando, il carico di novità che la Stagione 3 di Fortnite Capitolo 2 porta con sé per la modalità Battaglia Reale è considerevole, tra la mappa sommersa, gli squali, Aquaman, nuove armi e oggetti estetici tra cui il Custombrello (ombrello interamente personalizzabile che vi permetterà di difendervi meglio in partita) fino alle sfide settimanali.

Non manca però un occhio di riguardo anche per Salva il Mondo e per la Modalità Creativa: nel primo caso abbiamo l’introduzione del Castigamatti, un enorme Martello ad avancarica che infligge devastanti Attacchi in salto pesanti sugli Abietti e sarà disponibile nel negozio a partire dal 20 giugno alle 02:00, e dell’Headhunter Patriottico. Si tratta di un outfit dotato delle seguenti caratteristiche:

  • Vantaggio standard: Bottino di guerra
  • Grido di guerra dà il 25% di chance che ogni colpo consumi zero munizioni
  • Vantaggio Comandante: Bottino di guerra +
  • Grido di guerra dà il 50% di chance che ogni colpo consumi zero munizioni

Per quanto riguarda la Modalità Creativa, invece, non sono stati annunciati nuovi contenuti bensì risoluzioni di bug e problemi tecnici con le isole, le armi e altri aspetti, che comunque hanno il loro indiscutibile peso nel gioco. A questo link potete trovare le carte per acquistare i V-Bucks da spendere come meglio preferite!


[…]Leggi di più su www.gamesoul.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui