PlayStation Plus ha presentato oggi i giochi gratuiti riservati agli abbonati per il mese di giugno e, rispetto alle sorprese e ai rumor delle scorse ore, non ci sono stati grossi scossoni.

Al posto di comando è stato confermato Call of Duty WWII, la cui inclusione è stata formalizzata inaspettatamente il 25 maggio per celebrare il Memorial Day negli Stati Uniti.

Il gioco è stato già incluso nell’abbonamento, per cui potete ottenerlo subito senza aspettare che si aggiorni, com’è invece tradizione, la lineup mensile.

PlayStation Plus, annunciati i giochi gratuiti di giugno

Il secondo titolo che sarà aggiunto soltanto dal 2 giugno sarà, come trapelato stamattina tramite una pubblicità partita troppo in fretta su Instagram, Star Wars Battlefront II.

Lo shooter di Electronic Arts e DICE ha da poco interrotto il supporto in termini di aggiornamenti e contenuti addizionali ma conta ancora su un multiplayer vibrante. Si tratta della versione base del gioco.

Inoltre, rispetto al primo capitolo della serie riavviata dallo studio scandinavo, presenta anche una modalità storia realizzata da Motive Studios e canonica – una chicca per i fan della saga di Star Wars.

Le due scelte di giugno saranno disponibili per il riscatto fino al 7 luglio.

PlayStation Plus

Gli utenti in possesso di un abbonamento hanno ancora qualche giorno – fino all’1 giugno – per poter riscattare la lineup di maggio, dopodiché toccherà in solitaria a queste new entry.

La selezione per il mese corrente ha portato in dote due titoli dal valore inopinabile ma che hanno fatto discutere per il loro gameplay molto particolare a confronto con le abitudini dei gamer su console: Cities Skylines e Farming Simulator 19.

Per giugno, Sony ha optato invece per due sparatutto di sicuro effetto su PS4, puntando sulla qualità (quella di Call of Duty WWII è una delle migliori campagne single-player degli ultimi anni nel suo genere) sebbene rinunciando almeno in parte alla varietà.

[…]Leggi di più su www.spaziogames.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui