Con l’arrivo di Community su Netflix si è riacceso l’interesse per la serie tv cult conclusa nel 2015; sarà arrivato il momento del film?

Il discorso sul possibile film di Community va avanti praticamente ininterrotto dall’anno di chiusura dells serie tv, il 2015. Con il recente arrivo dello show su Netflix, l’interesse è tornato a salire facendo riaprire anche le porte che sembravano ormai chiuse. A lanciare qualche indizio sul possibile coronamento del progetto tanto atteso è il creatore della serie Dan Harmon.

Una foto promozionale del cast di Community

Una foto promozionale del cast di Community

Dopo sei stagioni di follia esponenziale, rischi di cancellazione costante e cambi di firma, Community ha chiuso i battenti lasciando una fan base accanitissima e un’eredità pop indelebile. Non sorprende quindi che con il suo inserimento in catalogo da parte di Netflix, e con i rewatch compulsivi di queste ultime settimane il bisogno di un revival sia tornato a farsi sentire.

In una recente intervista a The Wrap, Dan Harmon ha spiegato perfettamente il fenomeno: “Posso dire che l’entusiasmo per Community e la sua rinascita hanno un effetto sul mercato. E quando il mercato viene smosso, avvengono conversazioni. E con le conversazioni possono far accadere cose. Quindi, posso affermare che stanno avvenendo conversazioni che il pubblico vorrebbe e sono molto, molto emozionato per i prossimi mesi.

I segnali per un possibile sviluppo di Community in versione film ci sono un po’ tutti. Il cast si è riunito di recente per una conversazione su Zoom e il 18 maggio ci sarà anche una lettura di gruppo con (quasi) tutti i protagonisti della serie tv, quindi almeno l’aspetto reunion sarà soddisfatta. Speriamo che si tratti della prova generale per il tanto agognato debutto al cinema.

Leggi di più su: movieplayer.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui