PS5, la console next-gen di casa Sony, dovrebbe arrivare sul mercato verso la fine di quest’anno e nel medesimo periodo anche Microsoft dovrebbe lanciare Xbox Series X, la propria console di prossima generazione. Nonostante molte delle funzionalità che verranno introdotte con la next-gen saranno comuni tra PlayStation 5 e Xbox Series X, le due console divergono per quanto riguarda alcuni aspetti tecnici come le modalità di gestione del processore e della scheda grafica. PS5, infatti, ha un processore meno veloce rispetto a Xbox Series X, ma supporta una tecnologia che le permette di modificare costantemente la frequenza della CPU, garantendo la possibilità di redistribuire le risorse con più facilità ed efficienza.

In una recente intervista il fondatore di LionWing, un team di sviluppatori di videogiochi, ha parlato della questione legata alle differenze di funzionamento dei processori di PS5 e Xbox Series X; ha affermato: “La frequenza variabile di PlayStation 5 è molto interessante dato che, nel passato, non se n’è mai parlato per quanto riguarda il panorama console. Sony ha detto che la PS5 modificherà la frequenza della CPU e della GPU cosicché gli sviluppatori non debbano preoccuparsene“.

Xbox Series X vs PlayStation 5

Il processore di PlayStation 5 dovrebbe essere un octa-core che gira intorno ai 3.5GHz mentre Xbox Series X dovrebbe avere una CPU con otto core alla frequenza di 3.8GHz, quest’ultima, a differenza di quella riguardante PS5, è fissa e non variabile. Fino ad ora, nel panorama console, sono quasi sempre stati utilizzati processori con frequenza fissa, lo stesso sistema sfruttato da Xbox Series X, ma, per quanto riguarda la nuova generazione di console, Sony ha, invece, deciso di permettere alla CPU di PlayStation 5 di variare la propria frequenza in tempo reale.

Insomma bisognerà aspettare la fine del 2020, quando PS5 e Xbox Series X dovrebbero arrivare sul mercato, per poter capire quali differenze effettive comporteranno i due approcci attuati da Sony e Microsoft. Infine, se siete interessati alla futura PlayStation 5, vi consiglio di leggere questo articolo che parla di come il Tempest Engine rivoluzionerà la console di Sony.

Vi segnalo che è possibile acquistare il remake della prima PlayStation con 20 giochi inclusi direttamente da Amazon.it

[…]Leggi di più su www.tomshw.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui