Visto il rilascio di Civilization VI, riproponiamo questa notizia riportata qualche giorno fa. È logico pensare che questo leak possa essere effettivamente vero, così come è probabile che il prossimo gioco gratuito – disponibile dal 28 maggio – sia effettivamente Borderlands the Handsome Collection, l’edizione che comprende Borderlands, Borderlands 2 e Borderlands The Pre-Sequel.

La scorsa settimana l’Epic Games Store è finito bruscamente offline a causa dell’enorme quantità di utenti che si sono affrettati per scaricare gratuitamente GTA V, il celebre titolo open world di Rockstar Games che ha venduto più di 130 milioni di copie in tutto il mondo – notizia di poche ora fa.  Fortunatamente, le problematiche registrate sono state risolte in poco tempo e lo store è tornato presto a funzionare correttamente.

Epic Games free games leak

L’immagine in questione – che recuperiamo – ci indicava anche l’ordine cronologico dei titoli: Sid Meier’s Civilization VI – che è effettivamente arrivato – Borderlands The Handsome Collection che potrebbe arrivare a questo punto il 28 maggio e di ARK Survival Evolved, previsto invece per il 4 giugno. Ovviamente si tratta solo di un rumor, nulla di quanto riportato in foto è stato ufficialmente confermato da parte di Epic Games, ecco perché vi ricordiamo di prendere quanto riportato con le dovute precauzioni, ma è chiaro che due indizi fanno una coincidenza.

Da segnalare l’assenza di The Witcher 3 Wild Hunt che negli scorsi giorni sembrava essere in dirittura d’arrivo sull’Epic Games Store. In chiusura, vi segnaliamo che i mega saldi dello store che riguardano titoli come Red Dead Redemption 2 e altri termineranno il prossimo 11 giugno. E voi cosa ne pensate dei presunti giochi gratis in arrivo sull’Epic Games Store? Diteci la vostra qui sotto, nella sezione dedicata ai commenti.

La versione PS4 di Civilization VI è disponibile su Amazon al seguente indirizzo.

[…]Leggi di più su www.tomshw.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui