La notizia a questo punto diventa ufficiale, YamatoCannon diventa il primo coach europeo di League of Legends ad andare a lavorare in Corea per i Sandox Gaming. Una notizia che ha creato un grande tam tam mediatico perché rappresenta una delle più grandi vittorie che l’occidente ha sull’oriente e in modo particolare sulla Corea per quanto concerne gli eSports. Dopo aver passato l’intero Split all’analyst desk Jakob “YamatoCannon” Mebdi incomincerà a lavorare con il team coreano da remoto fino a che l’emergenza Coronavirus non sarà cessata.

Questo anche dovuto all’emergenza Sud Coreana che sembra non voler cessare e che sta portando non pochi problemi a tutti gli eventi esportivi schedulati per questa estate. Yamato è noto nel panorama di League of Legends soprattutto per il suo lavoro con il Team Vitality, aiutandoli a combattere la battaglia all’interno di uno dei gruppi più complessi di tutto il campionato mondiale del 2018. Quell’anno la squadra ha mancato a malapena la fase a gironi, dopo essere riuscita a vincere contro potenze come Gen.G e Royal Never Give Up.

Il suo famoso discorso a tutte le squadre europee ha contribuito a innescare una scintilla in Europa durante il torneo e per la prima volta da molto tempo, una squadra LEC ha raggiunto le finali mondiali. Ora, l’Europa è diventata una delle regioni più potenti del mondo. I Sandbox Gaming stanno per entrare per la prima volta nelle LCK in questo split estivo, il team ha concluso la divisione precedente al nono posto, con un record abissale di 5-13.

Fortunatamente sono stati in grado di mantenere il loro posto in campionato dopo aver eliminato i Seorabeol Gaming nel torneo promozionale LCK 2020. Ovviamente speriamo che anche nel campionato coreano di League of Legends Yamato possa far parlare di se e magari far riconoscere come le menti europee siano all’altezza del business anche in quanto a strategie.

Se avete bisogno di una periferica da gioco, potete trovare il Logitech G300s su Amazon



[…]Leggi di più su www.tomshw.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui