Unreal Engine 5 oggi ha mostrato le proprie potenzialità in un video di presentazione rilasciato da Epic e moltissimi sono rimasti stupefatti dalla qualità grafica che questo nuovo motore grafico permette di raggiungere. La presentazione, in teoria, girava in tempo reale su PS5, ma diverse persone si stanno giustamente chiedendo se la grafica mostrata in questa tech demo sia effettivamente rappresentativa di ciò che l’Unreal Engine 5 permetterà di raggiungere sulle console next-gen come Xbox One X e PlayStation 5. Un’insider invece ha deciso di pubblicare sui social uno scontro testa a testa fra la precedente iterazione del motore grafico e l’Unreal Engine 5 attraverso il confronto diretto delle rispettive demo, la prima rilasciata nel oramai lontano 2013 e la seconda presentata oggi.

Entrambi i video di presentazione sono oltretutto stati registrati sulle console di casa Sony, PS4 per l’Unreal Engine 4 e PS5 per l’Unreal Engine 5, e questo ci permette di osservare uno scontro diretto fra la corrente generazione di console e la next-gen. Il confronto è stato pubblicato da Shinobi602, un noto insider nel panorama videoludico, che oggi sul proprio account Twitter ha postato un’immagine che ci permette di osservare gli incredibili miglioramenti che sono stati attuati nel corso dei sette anni trascorsi fra l’annuncio dell’Unreal Engine 5 e del suo predecessore.

Ovviamente dal 2013 a oggi l’Unreal Engine 4 è stato aggiornato costantemente, incrementando di volta in volta le funzionalità e la qualità degli strumenti messi a disposizione degli sviluppatori. Questo percorso verrà molto probabilmente seguito anche dall’Unreal Engine 5, che quindi dovrebbe riuscire ad alzare l’asticella della qualità video con costanza, durante il proprio periodo di vita sul mercato.

Insomma l’Unreal Engine 5 si prospetta capace di produrre delle ambientazioni e degli effetti con una qualità sorprendente, ma saranno comunque gli sviluppatori a dover essere in grado di trarre il meglio da questo motore grafico. Oltretutto Epic Games ha confermato che l’engine sarà totalmente compatibile con Unreal Engine 4. Infine vi ricordo che dovremo aspettare la fine del 2021 per poter beneficiare appieno della potenza dell’Unreal Engine 5, quando quest’ultimo verrà rilasciato ufficialmente permettendo lo sviluppo di titoli per PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox Series X, Xbox One, PC, Mac, iOS e Android.

Vi segnalo quest’ottima offerta per PlayStation 4 PRO con 20€ di credito PS Live in regalo.



[…]Leggi di più su www.tomshw.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui