Più i giorni passano e più purtroppo il famigerato Coronavirus arriva a colpire sempre più media ed eventi. Dopo la cancellazione della GDC 2020, di cui vi abbiamo parlato qualche ora fa, è infatti questa volta Niantic a tirare i remi in barca per prudenza e ad annullare un evento del celeberrimo titolo mobile Pokémon GO.

Oggi, sabato 29 febbraio, avrebbe infatti dovuto tenersi in tutto il mondo uno dei classici eventi del titolo, un Raid Day dedicato a Nidorino e Gengar. In tale occasione i due pokémon in questione sarebbero apparsi più frequentemente nei raid, permettendo ai numerosi giocatori di Pokémon GO di ottenerli più facilmente. Purtroppo tale evento è stato cancellato in diverse zone del mondo, tra cui l’Italia, a causa del Coronavirus.

A comunicarlo è stata, come potete osservare comodamente qui sopra, Niantic con un post sul proprio profilo Twitter ufficiale: “il Raid Day di Nidorino e Gengar è stato cancellato in Giappone, Corea del Sud e in Italia. Vi invitiamo a restare in attesa sui nostri canali per ulteriori aggiornamenti.” Come facilmente osservabile non ci sono ad ora riferimenti diretti al Coronavirus, ma visti i paesi in cui l’evento è stato cancellato è chiaro come ci sia esso dietro tale decisione.

Per approfondire la questione e sapere se prima o poi tale evento sarà recuperato è quindi necessario aspettare ulteriori informazioni da parte di Niantic.

Che ne pensate di questa notizia e di questa ondata di problematiche varie? Giocate ancora a Pokémon GO o dopo i primi mesi il vostro interesse per il titolo mobile è andato pian piano scemando? Fateci sapere cosa ne pensate a riguardo direttamente nei commenti!

Se cercate un titolo simile a Pokémon GO ma per Nintendo Switch Pokémon Let’s GO Pickachu potrebbe proprio fare al caso vostro. Potete trovarlo su Amazon comodamente a questo indirizzo.



[…]Leggi di più su www.tomshw.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui