Oltre a Diablo 4, durante la BlizzCon 2019 il team di sviluppo con base ad Irvine svelerà ufficialmente Overwatch 2. Nel corso della giornata odierna, infatti, sono emersi online materiale promozionale e primi dettagli sul plot del nuovo capitolo della serie first person shooter di casa Blizzard, che vi riportiamo subito qui in basso.

Cominciamo dal nome: confermato, grazie all’immagine promozionale leakata nelle scorse ore. Nessun sottotitolo dunque ma un chiaro e diretto sequel. Nel roster sembrano confermati anche Tracer e Lucio, proprio grazie al materiale sfuggito a Blizzard e diffuso in queste ore, insieme a tutti gli altri personaggi già disponibili nell’attuale gioco.

Passiamo ora ai dettagli di gameplay. Nel nuovo capitolo della serie verrà introdotta una modalità PvE con i talenti degli Eroi e gli oggetti di gioco. Una delle missioni vedrà 4 giocatori e sarà ambientata a Rio De Janeiro e molto probabilmente la stessa sarà mostrata durante l’oramai imminente nuova edizione della BlizzCon. Ci saranno inoltre nuove storie e nuovi elementi narrativi.

Chiudiamo con le aggiunte al titolo. Per la prima volta dal 2015 ci sarà una nuova modalità di gioco, chiamata Pushche si potrà giocare a Toronto, la nuova mappa basata sul Canada. Infine ci sarà anche un nuovo Eroe, chiamato Echo. Quest’ultimo approderà prima nell’attuale titolo e successivamente sarà fin da subito disponibile nel secondo capitolo del franchise.

Sorgente: Overwatch 2 è praticamente ufficiale, primi dettagli e immagini | GamesVillage.it

Articolo precedenteHo detto ca**o che botta – recensione di Bliss, 2019
Articolo successivoDracula BBC teaser trailer
Redazione Absolutegamer
Gaming & Nerd Neutrality. Absolutegamer è un collettivo di fighissimi mediamente asociali con una certa passione per il gaming unita alla cultura nerd snobbissima tipica dei genxer. Nerd neutrality è una espressione completamente inventata che potrebbe stare a indicare il giusto equilibrio tra le anime pop e più raffinate della cultura nerd e geek come vengono percepite da chi le ha viste letteralmente nascere, oppure assolutamente niente ma suona veramente bene.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui